Il gìoco è riservato ai maggiorenni e può creare dipendenza patologica.

Legal Icons
Senza categoria

Coppa del Mondo Femminile. L’Italia davanti nel girone

La partita d’apertura dei Mondiali di Calcio Femminili è stata un successo, sia per la nostra nazionale sia per l’alto numero di spettatori da casa. Sulla Rai la partita contro l’Australia è stata vista da 2,8 milioni di persone (share 18,5%), su Sky Sport da 704 mila. Numeri ancora più grandi di quelli della notte della finale tra Portogallo e Olanda della Nations League. Un dato significativo, che conferma l’interesse crescente dell’Italia per le nostre calciatrici. Un interesse per altro più che ripagato dalla spettacolare vittoria contro l’Australia arrivata nei minuti finali.

L’Italia comincia con 3 punti

“Il gol finale è stata una cosa grandissima ed emozionante, anche per far capire alle ragazze le loro potenzialità” ha commentato coach Bertolini dopo le emozioni del 2-1 raggiunto al 95˚ dal colpo di testa vincente di Bonasea.  La numero 11 si era già vista annullare un gol dal VAR al 9’ minuto di gioco per questione di centimetri. L’Italia si fa più pressante, ma viene fermata dal rigore dell’1-0 realizzato da Kerr su fallo di Gama. L’Australia centra pure una traversa prima di andare negli spogliatoi. La ripresa invece è tutta da vivere nel segno di Barbara Bonansea che non sbaglia al 56’. Dopo un secondo tempo di equilibrio e sofferenza, e un ennesimo gol annullato all’Italia, Bonasea centra il il tap-in del definitivo 2-1.

Una vittoria ancora più importante che annuncia il grande ritorno dell’Italia dopo vent’anni dall’ultima qualificazione, riuscendoci appena sette mesi dopo che i loro omologhi maschili avevano fallito la qualificazione a quelli di Russia 2018. Questo traguardo, oltre allo share record, potrebbe essere l’inizio di una nuova era per il calcio femminile nostrano.

Il Girone

Una squadra che quest’anno ha tutte le potenzialità di puntare in alto. Più della metà delle undici azzurre arrivano dalle fila Juventine. Tra le bianconere ci sono il portiere Giuliani, in difesa Gama (con fascia da capitano come nel club), a metà campo Galli e Cernoia, in attacco Girelli e Bonansea.

Con la vittoria azzurra sull’Australia e il 3-0 per il Brasile contro la Giamaica, il Gruppo C vede la squadra carioca e le nostre in vetta alla classifica. Un girone parecchio duro per la nazionale, dietro a Australia (6˚) e Brasile (10˚) nel ranking FIFA.  Sarà la Giamaica a presentarsi davanti alla squadra di Bertolini venerdì prossimo, squadra materasso del girone che dovrebbe permette alle nostre atlete di volare in vetta alla classifica, a pari punti con il Brasile in caso di vittoria delle sud americane.

I favoriti

I grandi favoriti alla vittoria sono ancora una volta i tre volte campioni del mondo degli Stati Uniti (1991, 1999, 2015), che hanno aperto le danze con un massacro in piena regola. Finisce 13 a 0 contro la Tailandia, mentre Morgan si ritrova già adesso la grande favorita alla Scarpa d’Oro del Mondiale avendo segnato 5 reti. Anche la nazionale ospitante francese ha cominciato con un solido 4-0 inflitto alla Corea del Sud, e che ora dirige il girone a pari punti con la Norvegia. Fermento anche nel Gruppo B dove Germania (due volte campione del mondo), Spagna e Cina avranno a disposizione solo due posti per accedere alle fasi finali. Le prime due hanno iniziato con i tre punti. Lo scontro diretto è in programma tra pochi minuti questo pomeriggio.

Le azzurre torneranno in campo questo venerdì alle 19.00 per l’incontro contro la Giamaica.

Giamaica Italia – Scommesse Sportive

GIAMAICA Vincente: 18.75*

ITALIA Vincente: 1.10*

Pareggio: 8.50*

GIAMAICA vs ITALIA

*quote soggette a cambiamenti


La Partita

Venerdì 14 Giugno, ore 19.00.

 

Visita NetBet Scommesse

 

Scritto da Andrea Gorio