Scommesse

Cosa Aspettarsi dal Roland Garros 2023

Dal prossimo 28 maggio andrà in scena il Roland Garros, il più importante torneo di tennis su terra rossa e tra gli eventi del Grande Slam. In questo approfondimento andremo a scoprire quali sono i principali partecipanti della manifestazione sportiva che si tiene in Francia, e alcune curiosità che non vorrete perdervi.

L’Open di Francia ha una storia lunghissima visto che la prima edizione si è svolta a Parigi nel 1891 e da quel momento la sua popolarità è andata aumentando sempre di più. Inoltre, come vedremo in uno dei prossimi paragrafi, c’è un altro aspetto che accresce l’attenzione dei giocatori verso questo evento.

Roland Garros: Partecipanti e Favoriti

Quella del 2023 sarà la 123esima edizione del torneo parigino e ci sono diversi campioni e campionesse che vorrebbero arrivare fino alla fine.

Tra gli uomini, il primo tra tutti è il maiorchino Rafael Nadal, recordman assoluto in quanto a vittorie e, soprattutto detentore del titolo. Attenzione, però, alle condizioni fisiche dello spagnolo che, quando non è stato in perfetta forma, non è mai riuscito ad avere la meglio. Se si parla di scommesse tennis e vittorie, poi, è impossibile non citare Novak Djokovic che parte sempre tra i favoriti, nonostante questo non sia proprio il suo terreno preferito.

Nella lista dei favoriti, poi, dobbiamo aggiungere un altro spagnolo, ovvero il giovane talento Carlos Alcaraz che, dopo la vittoria nel 2022 dell’U.S. Open, sogna di mettersi in luce anche in terra francese. L’anno scorso è arrivato ai Quarti, ma siamo certi che quest’anno potrebbe ambire a migliorarsi. Inoltre, bisogna aggiungere che tantissimi addetti ai lavori indicano proprio Alcaraz come erede di Nadal già a partire da questa edizione del Roland Garros.

Tra i possibili vincitori, poi, troviamo anche il russo Medvedev nonostante anche lui con la terra rossa non abbia un grandissimo feeling.

Roland Garros Donne

Tra le donne, almeno secondo analisti e bookie, sembra esserci poca storia. La grande favorita per la vittoria del titolo finale, infatti, è la polacca Iga Swiatek, primatista nel ranking mondiale e detentrice del titolo francese. In realtà, la tennista ha già trionfato a Parigi anche nel 2020.

Attenzione, però, a non dare nulla per scontato. Quando la vittoria sembra essere proprio a un soffio, infatti, arrivano le principali sorprese.

Volendo guardare oltre la favorita, ci sono tre tenniste che sembrano poter avere le carte in regola per puntare alla finale e al titolo. La russa, ma naturalizzata in Kazakistan Elena Rybakina, ad esempio, è una di queste. Nel 2022 ha vinto Wimbledon mentre in Francia è arrivata solo ai Quarti nel 2021.

La spagnola Paula Badosa è un’altra tra le favorite ed è al secondo posto nel ranking mondiale, nonostante non abbia mai vinto un torneo del Grande Slam. Questa, però, potrebbe essere l’occasione giusta.

L’astro nascente della Tunisina, Ons Jabeur, potrebbe essere una delle outsider per la conquista della vittoria finale. Nel 2022 ha sfiorato due volte la vittoria di un titolo del Grande Slam, per la precisione Wimbledon e gli U.S. Open. In entrambi i casi, però, il suo sogno si è infranto in Finale. Potrebbe avere, quindi, la necessaria carica per superare questo tabù e vincere il suo primo grande titolo.

Occhio alla Forma, ma Attenzione ai Dettagli

Se siete degli appassionati di scommesse online e il Roland Garros vi interessa, allora ecco per voi un utile consiglio. Prima di ogni grande torneo, ci sono sempre eventi minori in cui i giocatori candidati alla vittoria potrebbero sfigurare. Fate naturalmente attenzione a questi risultati, ma allo stesso tempo cercate di approfondire le notizie.

Bisogna saper distinguere, infatti, una pessima forma fisica da un giocatore appesantito da carichi di lavoro. Prima del Roland Garros, infatti, i tennisti svolgono una preparazione molto particolarmente dura che gli consenta di arrivare sul terreno francese in perfetta forma. Nei giorni precedenti, però, potrebbero risultare appesantiti e fermi sulle gambe, proprio a causa dei suddetti carichi di lavoro, ma questo non vuol dire che siano destinati a una pessima figura in Francia.

Montepremi del Roland Garros

All’inizio di questo articolo di approfondimento sul Roland Garros, avevamo accennato a un elemento che avrebbe attirato maggiormente l’attenzione dei giocatori verso il torneo. Sappiate che parliamo del Montepremi che, dopo alcuni anni, è stato aumentato di quasi il 13%. Questo, quindi, significa che dai quasi 50 milioni di dollari previsti nel 2023, si è passati a quasi 55 milioni.

Naturalmente tali somme di denaro, arrivati dalle sponsorizzazioni e dai diritti TV, saranno suddivise con i vari giocatori in base al loro piazzamento finale. Ma alcune cifre vi lasceranno sicuramente stupiti.

Ad esempio, i giocatori che usciranno al primo Turno, incassano comunque 69.000 euro. Raggiungere la finale, invece, permette di conquistare oltre un milione di euro. I semifinalisti, invece, otterranno circa 630.000 euro mentre chi si ferma ai Quarti dovrà “accontentarsi” di 400.000 euro.

Ai vincitori della categoria maschile e femminile del Roland Garros, invece, sarà staccato un assegno da oltre 2,3 milioni di euro. Numeri da capogiro che, se possibile, aumentano di fatti l’attenzione di giocatori e tifosi nei confronti dell’Open di Francia.

Conclusione

Siamo giunti alla fine della nostra analisi di approfondimento sul torneo maschile e femminile del Roland Garros. Parliamo di uno dei più importanti al mondo e che fa parte del Grande Slam. Abbiamo cercato di individuare i principali favoriti ma, ovviamente, non possiamo sapere di possibili sorprese che scombineranno i piani dei partecipanti.

Se ne volete sapere di più su tutto ciò che riguarda il mondo del betting e del gambling, seguite il nostro blog aggiornato. All’interno, infatti, troverete news e curiosità sui principali eventi e sui giochi da casinò.