Scommesse

Gran Premio di F1 d’Austria 2017

Gran Premio di F1 d’Austria 2017, nuovo appuntamento per gli scommettitori sportivi online

In previsione del prossimo Gran Premio di F1 d’Austria, anche NetBet Sport, il più importante sito di scommesse online, scalda i motori. Di fatti, nel primo fine settimana del mese di Luglio, prenderà avvio il Gran Premio di F1 d’Austria 2017, altro importantissimo appuntamento per i numerosi appassionati di automobilismo.

Ovviamente, gli amanti delle scommesse sportive online troveranno il sito di NetBet Sport in pole position. Di certo, anche questa gara sarà avvincente e vedrà come protagonisti quelli che sono attualmente i piloti più forti.

Come da copione, il sito NetBet Sport, anche per questo interessantissimo appuntamento, permetterà a tutti gli appassionati di scommesse online di fare i propri pronostici.

Sebastian Vettel e Lewis Hamilton, la sfida continua

Il Gran Premio di F1 d’Austria, sarà la prossima pista dove si sfideranno il pilota Sebastian Vettel, ferrarista, e il pilota della Mercedes il britannico Lewis Hamilton.

Ovviamente, molti scommettitori online sono al corrente che nella classifica i due sono separati solamente da 14 punti, rispettivamente primo e secondo. Un divario non incolmabile che fa salire la temperatura in tutti gli scommettitori sportivi online.

Al terzo posto troviamo Valtteri Bottas, pilota del team Mercedes, al quarto Daniel Ricciardo, pilota Red Bull, e Kimi Räikkönen al quinto posto. Pertanto, il Gran Premio di F1 d’Austria sarà fondamentale anche per le piazze d’onore della classifica piloti del Mondiale F1 2017, oltre che per la sfida al vertice.

Il palcoscenico del Gran Premio d’Austria 2017

Domenica 9 luglio prenderà il via il Gran Premio d’Austria 2017. Dopo il turbolento e avvincente GP d’Azerbaijan, la Formula Uno fa i bagagli per l’Austria, e il Red Bull Ring sarà il nuovo palcoscenico.

L’appuntamento è molto caldo e non solo meteorologicamente parlando. Non per nulla, sul palcoscenico del Gran Premio d’Austria 2017 si rinnoverà la sfida tra Sebastian Vettel e Lewis Hamilton. È innegabile che la rivalità tra i due piloti sia forte e che i relativi livelli di guardia siano stati superati.

Gli spettatori, e in particolare gli scommettitori sportivi online, potranno ammirare il nono round di questa particolare saga che vede il pilota della Ferrari e quello della Mercedes l’uno ontro l’altro. È interessante notare, inoltre, che la sfida sportiva tra l’Italia e la Germania, oggi come oggi, è molto forte anche in campo automobilistico.

Dato che non vi sono timori reverenziali, il confronto che avverrà sul magnifico palcoscenico offerto dal Gran Premio d’Austria 2017 sarà sicuramente avvincente e interessante, aperto a qualsiasi tipo di pronostico. Quindi, si potrà vivere un ennesimo weekend sportivo in compagnia di NetBet Sport.

Cosa è avvenuto nella passata stagione?

Nella passata stagione, il Gran Premio d’Austria edizione 2016 fu la nona prova del campionato e venne disputato domenica 3 luglio. In quella occasione, fu Lewis Hamilton, pilota britannico alla guida della monoposto Mercedes, a trionfare al Red Bull Ring di Spielberg bei Knittelfeld.

Quella fu la sua quarantaseiesima vittoria, oltre a rappresentare il decimo Hat Trick risultando vincitore della gara, della pole position e del giro più veloce. Per la cronaca, al secondo posto si piazzò Max Verstappen su Red Bull, e al terzo il finlandese della Ferrari Kimi Räikkönen.

Il Gran Premio d’Austria, tra passato, presente e futuro

In precedenza noto come Österreichring, e successivamente come A1-Ring, oggi come Red Bull Ring è considerato uno storico autodromo.

Costruito in Stiria, nei pressi della località austriaca Spielberg bei Knittelfeld, l’autodromo è noto anche come circuito di Zeltweg, data la sua posizione nei pressi dell’aeroporto militare di questa località. Nei primi Anni Sessanta venne disputato quello che fu il Primo Gran Premio d’Austria.

Attualmente è più noto come circuito di Spielberg, dati i cospicui investimenti che questa ridente località austriaca ha profuso per la sua realizzazione. Rilevato nel 2004, attualmente il proprietario del circuito è la Red Bull la quale, oltre ad essere incaricata dei necessari lavori di adeguamento, ha realizzato un vero e proprio centro di ricerca riservato a tutti gli sport motoristici.

Le principali caratteristiche del circuito del Gran Premio d’Austria

Per svariati anni inattivo, fu durante gli Anni Novanta che l’impianto venne profondamente rinnovato a seguito un costoso intervento. Dopo il suo riammodernamento, ebbe il suo nuovo battessimo il 15 maggio 2011, con la ripresa della stagione motoristica. Oggi tanto il nome, quanto il suo tracciato, hanno subito delle modifiche.

Di base, comunque, il circuito dove attualmente si disputa il Gran Premio d’Austria offre un tracciato che ricalca un po’ quello effettuato al tempo del A1-Ring, con la famosa curva chiamata Dr. Tiroch e il tratto di Flatschach. Nel complesso, il circuito è molto più tortuoso e lungo rispetto all’originale Österreichring.

Sono state ben ventisei l’edizioni di questo importante Gran Premio di Formula 1 ospitate da questo impianto, cioè tutte quelle svolte sul tracciato originario dal 1970 fino al 1987 e sul nuovo tracciato dal 1997 fino al 2003. Dal 2014 il circuito ha aperto le porte anche alla Massima Categoria.

In conclusione, è una pista tecnicamente valida, divertente e veloce dalle più che nobili origini.

CATEGORIE