Scommesse

Piloti Formula 1: I Migliori di Sempre

migliori piloti f1 di sempre

La Formula 1 è il massimo campionato internazionale di automobilismo, quello più spettacolare e più seguito sia da tifosi sia da appassionati di scommesse sportive. Ovviamente, vi corrono anche i piloti più forti e alcuni di essi hanno davvero fatto la storia di questo sport. 

Neri prossimi paragrafi vedremo insieme quali sono stati i Migliori piloti F1 di sempre. Ovviamente, decidere quale pilota sia migliore dell’altro è qualcosa di veramente complicato, anche perché può dipendere dai gusti personali. 

Ad esempio, a molti può piacere uno stile di guida aggressivo mentre ad altri la strategia utilizzata nel corso dei mondiali. Per aiutarci a stilare questa classifica, quindi, abbiamo pensato di affidarci soprattutto ad un dato incontrovertibile e di grande affidamento, ovvero il numero di titoli vinti durante la carriera. Naturalmente questa soluzione, visto che parleremo dei migliori cinque piloti di sempre, ci impedirà di farvi conoscere talenti assoluto come Mika Hakkinen o Alberto Ascari, ma parlare di tutti sarebbe stato davvero impossibile. 

Sebastian Vettel con la mascherina

I Migliori Piloti F1 di Sempre: Ecco i Primi Cinque

Vettel: 4 Mondiali per Lui

Sebastian Vettel è un pilota tedesco presente in Formula 1 dal 2007, ovvero da quando esordì con la BMW Sauber. Poi è passato alla Toro Rosso e nel 2009 approda alla Red Bull. Proprio con questa scuderia riesce ad imporsi a livello mondiale sbaragliando la concorrenza per ben quattro anni consecutivi. Dal 2020 al 2013, infatti, riesce a vincere quattro titoli iridati di fila. 

Nel 2015, poi, decide di passare alla Ferrari con la speranza di portare il titolo dopo le grandi prestazioni del connazionale Michael Schumacher. Purtroppo per lui, per gli appassionati della Rossa e per chi aveva approfittato delle offerte bookmakers per puntare su di lui, però, le cose andranno diversamente e nonostante diversi podi finale, non vincerà mai più il titolo. Nel 2021, poi, ha iniziato a correre con la Aston Martin.

Il Professore Alain Prost

Il pilota francese, altra conoscenza della Ferrari, era soprannominato il Professore quando correva perché studiava sempre una strategia perfetta per ogni gara. Era noto anche per la sua incredibile pignoleria quando si parlava di preparazione della vettura. Ha iniziato la sua esperienza in F1 nel 1980 con la McLaren, per poi passare alla Renault nel 1981. Corre con la scuderia francese solo per due anni per poi fare ritorno alla McLaren nel 1984 e vi resta fino al 1989. Questi sono i suoi anni migliori visto che conquista ben tre titoli, oltre a piazzamenti e vittorie varie. 

Correi due anni con la Ferrari, ma sfiora solo la vittoria finale. Nel 1993, suo ultimo anno di carriera, vince il suo quarto titolo mondiale a bordo della Williams. In questo ultimo campionato ottiene sette vittoria, tre secondi posti e due terze posizioni. 

Juan Manuel Fangio 

È sicuramente tra i migliori piloti F1 di sempre più datati, visto che le sue vittorie risalgono agli anni ’50. Inizia la sua avventura in Formula 1 a bordo dell’italiana Alfa Romeo, con cui tra l’altro conquista il suo primo titolo mondiale. Nel 1953 salta a bordo della Maserati, altra scuderia italiana e consegue ancora il titolo. Ottiene il tris con la Daimler Benz, scuderia tedesca. Poi passa alla Ferrari e vince il quarto titolo e, infine, torna alla Maserati, dove trionfa nuovamente conquistando il suo quinto e ultimo titolo. 

A dirla tutta, i suoi titoli potevano essere sicuramente di più, visto che nel 1952 e nel 1953 non prese parte alle corse a causa di un gravissimo incidente avuto durante il Gran premio di Monza. Poi, fortunatamente, è riuscito a tornare in pista e vincere altre gare e titoli. 

Lewis Hamilton

È il miglior pilota in attività e sicuramente il più forte degli ultimi anni, e probabilmente anche di quelli che ancora verranno. È conosciuto in tutto il mondo, ha milioni di tifosi e ed amato dai giocatori di scommesse live per la sua capacità di resistere ai sorpassi e riuscire e dominare le gare. Lewis Hamilton non ha bisogno di presentazioni e dopo aver vinto i primi titoli nel 2008, nel 2014 e nel 2015, ha conqusitato gli ultimi quattro campionati nazionali, arrivando a sette vittorie mondiale e raggiungendo il record di Michael Schumacher. 

Il suo unico obiettivo nei prossimi anni è sicuramente quello di superare questo primato e imporsi non solo tra i Migliori piloti F1 di sempre, ma come il più forte in assoluto. 

Hamilton che fa l'OK con la mascherina

Michael Schumacher

Nonostante sia al pari di vittorie con Lewis Hamilton, abbiamo inserito Michael Schumacher tra i migliori piloti di Formula 1 di sempre per la sua storia e perché è stato una bandiera della Formula 1 e della Ferrari. Il tedesco ha iniziato la sua carriera con la Jordan, per poi passare subito dopo alla Benetton, dove vi resta cinque anni.  Con la scuderia inglese arrivano i primi due titoli mondiale e nel 2006 passa alla Ferrari. Nonostante i primi anni siano complicati, il team di Maranello crede in lui ed ha perfettamente ragione. Nel 2000 arriva il primo titolo con la Rossa a cui ne seguiranno altri quattro consecutivi. 

Nel corso della sua lunga carriera ha conquistato e battuto diversi record, ad esempio quello dei Giri veloci. 

Conclusione Migliori Piloti F1 di Sempre

Eccoci giunti alla fine di questo articolo sui migliori piloti F1 di sempre. Se volete conoscere altre curiosità sul mondo dell’automobilismo, sui bookmaker e sulle varie discipline ritenute secondarie in Italia, ad esempio le scommesse golf, allora continuate a seguire il nostro blog aggiornato. Troverete notizie sempre affidabili e precise, oltre a guide e consigli sul mondo del gambling online.