Il gìoco è riservato ai maggiorenni e può creare dipendenza patologica.

Legal Icons
Scommesse

Premier League: Chelsea vs Man City. Quote e Pre-partita

Il Chelsea si trova di fronte all’ennesima partita difficile, forse la più difficile, delle ultime due settimane: il Manchester City di Pep Guardiola, lo schiacciasassi di Premier League. Riusciranno i favori dello Stamford Bridge a bloccare la valanga dei The Citizens?

LE SQUADRE

Il Chelsea è impegnato nella partita più difficile della stagione, dopo quella che li vedrà in casa degli stessi avversari il prossimo anno, all’alba della sconfitta di questo mercoledì contro gli Wolves. È la seconda sconfitta in tre partite di Premier League per Sarri che ha fatto scivolare i Blues al quarto posto in classifica dietro il Tottenham, e davanti all’Arsenal solo per differenza reti. Sono tempi duri per il tecnico toscano allo Stamford Bridge che, nonostante l’ottimo inizio di stagione nel quale aveva collezionato 12 risultati consecutivi, nelle ultime cinque partite in tutte le competizioni ha portato a casa solo due vittorie. Tra i segni dello stato di forma non proprio ottimale c’è il declino dei risultati di Eden Hazard. Il belga era a quota sette gol segnati in campionato solo dopo la prima settimana di ottobre, mentre ora le partite a secco di reti per l’attaccante ammontano a 11 tra club e nazionale.

Per quanto riguarda il Manchester City, i mostri sacri della Premier sono ancora imbattuti, avendo vinto tutte le ultime sei partite. L’anno scorso la prima sconfitta per il City era arrivata solo a gennaio e quest’anno sembra che il copione non sia cambiato più di tanto. Impressionante anche il numero di gol segnati, 45, una media di tre a partita, subendo nel frattempo solo sette reti, anche se due nelle ultime due partite. Nonostante il loro dominio, sono solo due punti avanti rispetto al Liverpool di Jurgen Klopp, che sta facendo un ottimo campionato. Il manager tedesco sa però che in caso dovesse perdere anche solo una partita il Manchester City si darebbe alla fuga come l’anno scorso.

PRONOSTICI

Questo è un momento preoccupante per il Chelsea che si trova davanti all’avversario più temibile nel peggior periodo possibile. È difficile che ottengano un risultato utile da questa gara, soprattutto considerate le recenti scarse prestazioni della difesa Blues. Il City aveva dominato allo Stamford Bridge anche lo scorso anno, nonostante avesse vinto solo 1-0. Se dovessero giocare allo stesso livello è possibile che i gol di scarto questa volta possano essere 2 o 3. 2X e Over 2,5 sulla schedina!

LE FORMAZIONI

CHELSEA – Victor Moses sarà l’unico in dubbio per la partita di sabato in quanto affetto da un infortunio alla schiena. Ci si può aspettare che Sarri ruoti la sua squadra, riportando Jorginho, David Luiz, Pedro e Olivier Giroud nella formazione principale.

MAN CITY – Sergio Aguero è un dubbio dopo aver saltato la partita di metà settimana. Al suo posto ci sarà probabilmente Gabriel Jesus. Anche Vincent Kompany potrebbe non farcerla, mentre Benjamin Mendy sarà fuori dopo l’intervento al ginocchio, con Fabian Delph pronto a rimpiazzarlo. Kevin De Bruyne è prossimo al ritorno alla piena forma fisica, ma è improbabile che giochi contro la sua ex squadra.

Chelsea vs Man City – I NUMERI

TOP MARCATORI

Chelsea: E.Hazard (7); Pedro (5); A.Morata (5), R.Loftus-Cheek (3); R.Barkley (3).

Man City: R.Sterling (8); S.Aguero (8); L.Sane (6); D.Silva (5); R.Mahrez (5).

STATISTICHE

Gioc.

Vitt.

Pare.

Scon.

G.Fatti

G.Subiti

Pnt

Chelsea

15

9

4

2

31

13

31

Man City

15

13

2

0

45

7

41

PROBABILI FORMAZIONI

Chelsea – Arrizabalaga, Azpilicueta, Rudiger, David Luiz, Alonso, Jorginho, Kante, Loftus-Cheek, Pedro, Hazard, Giroud. Allenatore: Sarri

Man City Moraes, Walker, Stones, Laporte, Delph, Fernandinho, David Silva, Bernardo Silva, Mahrez, Sterling, Gabriel Jesus Allenatore: Guardiola

Scommetti sulla partita

CHELSEA Vincente: 3.90

MAN CITY Vincente: 1.90

Pareggio: 3.65

CHELSEA vs MAN CITY

La partita

Chelsea – Man City: Sabato 8 dicembre, ore 18.30.

Visita NetBet Scommesse

Scritto da Andrea Gorio