Scommesse

Sebastian Vettel: Pilota Formula 1

Sebastian Vettel

Sebastian Vettel è uno dei piloti di Formula Uno più vincenti al mondo, con ben quattro titoli iridati e secondo solo alla coppia Schumacher-Hamilton, che possono vantare sette titoli a testa. In questa guida cercheremo di saperne di più sul talento tedesco classe ’87 che nella stagione 2021 si appresterà ad una nuova esperienza alla guida della Aston Martin dopo un quinquennio alla Ferrari, con cui però non ha ottenuto i risultati sperati. Ha lasciato la Rossa di Maranello al termine della stagione 2020 in cui si è classificato quinto nella classifica piloti e addirittura dietro il suo compagno di squadra Leclerc. Dopo il suo addio non sono mancate anche diverse polemiche tra il tedesco e il team della Ferrari, che vedremo nel dettaglio tra poco. 

Nei prossimi paragrafi vedremo anche alcune curiosità sul suo conto, se e come è attivo sui social e scopriremo di più sulla sua vita privata. 

In Pista ad 8 Anni

Gli esordi di Vettel alla guida nel campo dei motori avviene nel 1995 quando all’età di 8 anni inizia a gareggiare sui kart mettendosi immediatamente in mostra. A 16 anni c’è il passaggio nelle monoposto della Formula BMW, dove in un anno conquista ben 18 successi a fronte delle 20 gare. L’anno dopo passa in Formula 3 e vince il premio di miglior debuttante. Ovviamente il suo talento attira l’attenzione di diverse addetti ai lavori. Mentre corre il campionato World Series by Renault nel 2007 riceve una chiamata da parte della BMW Sauber Toro Rosso per solitarie Robert Kubica dopo il suo infortunio. Corre così il Gran Premio degli Stati Uniti dove ottiene un ottavo posto grazie al quale ottiene anche il record di pilota più giovane a conquistare punti in una Gran Premio. 

Un giovane Sebastian Vettel

L’Approdo in Formula 1 di Sebastian Vettel

Dopo l’infortunio di Scott Speed torna a gareggiare di nuovo nel tran premio d’Ungheria. Il suo risultato migliore lo conquista in Cina dove ottiene un ottimo quarto posto. Ha sicuramente un grave rammarico per quanto riguarda la gara precedente in Cina dove era in corsa per il podio. Resta, però, coinvolto in incidente causato, così come dimostrò un video amatoriale su YouTube da un brusco e anomalo rallentamento dei Lewis Hamilton. 

Gli ottimi risultati in quella stagione gli valgono comunque un posto in pita stabile con la Toro Rosso. Dopo un inizio non certo eccezionale visto che colleziona quattro ritiri nelle prime quattro gare, le sue prestazione migliorano man mano, e conquista anche la sua prima vittoria nel Gran premio d’Itali aa Monza, imponendosi contro tutti i pronostici del live betting. Alla fine concluderà la stagione all’ottavo posto, ma la sua giovane età e le doti messe in piste conquistano la Red Bull che decide di dargli un’auto per la stagione 2009. 

I Risultati alla Red Bull 

Alla prima stagione alla guida di quest’auto ottiene quattro vittorie e altri quattro podi che gli valgono il secondo posto nella classifica mondiale, alle spalle del vincitore Button. 

A partire dal 2010, però, inizia il suo periodo magico visto che conquista quattro titoli mondiale consecutivi (2010, 2011, 2012, 2013) e 34 primi posti oltre ad una lunga serie di podi. Il campionato del 2013 è quello in cui conquista più punti in assoluto (397) riuscendo a vincere tredici gare. A queste vittorie bisogna aggiungere anche un secondo posto, due terze posizioni e due quarti posti oltre ad un ritiro nel Gran Premio d’Inghilterra. 

Dal 2015 arriva decide di provare l’esperienza con la Ferrari. I tifosi sono in visibilio visto che sognano di poter tornare alla vittoria con un pilota tedesco, proprio come Michael Schumacher. Le prospettive sono delle migliori anche se, nonostante diverse buoni stagioni, Sebastian Vettel riesce solo a posizionarsi al secondo posto nel 2017 e nel 2018, ben distante, però dal vincitore Lewis Hamilton. Le annate 2019 e 2020 sono poi veramente disastrose, in particolare l’ultima. Otre al podio in Turchia, non va mai oltre al sesto posto, conquistando appena 33 punti e un deprimente tredicesimo posto in classifica generale. 

Questi risultati portano la Ferrari ad optare per il non rinnovo del contratto, puntando a Charles Leclerc. 

Sebastian Vettel con la mascherina

Le Polemiche tra Ferrari e Vettel

Come detto anche in precedenza, la separazione tra il pilota tedesco e il team italiano non è stata indolore e condivisa. La Ferrari, infatti, aveva fatto capire che la decisone era stata presa di comune accordo con Vettel. Il tedesco, però, ha smentito questa ipotesi chiarendo che la telefonata ricevuta dal team manager era abbastanza chiara e che la decisione sul suo futuro era già stata presa. In realtà che l’aria fosse abbastanza tesa lo si era capito già durante la scorsa stagione quando non sono mancati scontri sia tra Leclerc e Vettel sia tra Mattia Binotto e il tedesco. Il team Manager Ferrari, infatti, dopo il GP in Portogallo definì Sebastian Vettel “una seconda guida da cui ci si aspetta di più”. Parole che sicuramente non sono piaciute al quattro volte campione del mondo che ora si appresta ad una nuova avventura a bordo dell’Aston Martin. 

Sebastian Vettel: le Curiosità

I 3 Michael

Tra gli idoli sin da piccolo di Sebastian Vettel ci sono tre Michael. Parliamo di Schumacher visto che è un connazionale e uno dei piloti più forti al mondo, Jordan e Jackson. Per quanto riguarda l’ultimo, sappiate che Vettel, infatti, ha sempre avuto una particolare vocazione per il canto. Le sue doti, però, non gli hanno mai permesso si sfondare in questo mondo.  

È la Voce di Cars 2

Il pilota, così come Hamilton, è stata una delle voci per l’edizione tedesca, del film Cars 2, dove ovviamente interpretava una macchinina da corsa. È presente anche in Cars 3 e la sua voce è utilizzata per un computer di bordo. 

Sebastian Vettel

La Passione Per il Calcio 

Una delle sue grandi passioni è l’Eintracht Francoforte, squadra tedesca di calcio che milita in Bundesliga, di cui è grande tifoso. In casa, infatti, conserva diverse magliette e vari gadget del team rossonero. 

Innamorato sin da Piccolo 

Rispetto ad altri personaggi del mondo dello sport, veri e propri latin lover, Sebastian Vettel è invece felicemente spostato dal 2019 con Hanna Prater. I due sono innamorati sin dai tempi del liceo e non si sono mai lasciati. Dalla loro splendida storia d’amore sono nati tre figli, due femminucce e un maschietto. 

Sebastian Vettel sui Social

Nonostante tutti i suoi compagni abbiano ormai dei seguitissimi profili social, primo tra tutti Hamilton, Vettel è tra i pochi che ha sempre detto di no a questo mondo. Lo ha sempre visto come una possibile dipendenza a cui non vuole cedere, nonostante le tante opportunità di visibilità e anche di guadagno economico. 

Per quanto riguarda quest’ultimo punto, probabilmente non ne ha bisogno visto che è uno degli sportivi più pagati al mondo. Il suo contratto fino all’anno scorso con la Ferrari era di circa 40 milioni di euro. Con il passaggio alla nuovo Team, però Sebastian Vettel ha dovuto dire addio a ben 25 milioni di euro all’anno. Il suo nuovo contratto, infatti, è di “solo” 15 milioni.  

Conclusione

Vettel si appresta quindi ad un nuovo inizio e dovrà dimostrare se può ancora concorrere per le prime posizioni oppure se la sua carriera è ormai in fase discendente. I siti scommesse non lo considerano al momento uno dei favoriti per la vittoria finale. Come in ogni sport, però, bisogna sempre vedere cosa riserva il futuro.