Scommesse

Australian Open 2023 Tennis: Favoriti, Assenti e Record

Australian Open

Anno nuovo, tornei nuovi. Il Mondo dello sport, dopo aver festeggiato l’arrivo del 2023, è in trepida attesa per l’inizio di una stagione sportiva che si presenta di certo entusiasmante. Tra gli eventi più importanti nel Tennis ci sono sicuramente gli Australian Open 2023. Parliamo di uno dei principali tornei al mondo che si gioca su erba e rappresenta il vero inizio di stagione per i tennisti.

Il torneo, che si svolge a Melbourne, in Australia, viene seguito da miliardi di persone in tutto il mondo. Ed è inutile dire che anche le quote per gli Australian Open sono di certo tra le più cercate e analizzate. Nel corso di questo articolo vi parleremo degli Australian Open che si svolgeranno quest’anno, dei migliori giocatori che vi parteciperanno, ma non solo.

Nei vari paragrafi, infatti, ci soffermeremo anche sui giocatori e le giocatrici che detengono i principali record.

Australian Open 2023: Assenti e Presenti

Gli Assenti

Purtroppo per gli appassionati di tennis e i tifosi spagnoli, ai prossimi Australian Open di Melbourne mancherà uno dei principali favoriti tra gli uomini. Parliamo del talento spagnolo Carlos Alcaraz, in testa al ranking mondiale tra fine dicembre ed inizio gennaio 2023. L’iberico, infatti, ha rimediato un infortunio durante la fase di preparazione al torneo che gli è costato davvero caro.

Anche tra le donne ci sono degli assenti di cui uno sicuramente illustre. Naomi Osaka, che in passato ha già vinto questo torneo per ben due volte (2019 e 2021), infatti, ha fatto sapere che non ci sarà a Melbourne. Ancora non sono chiare le motivazioni, ma è di certo un’assenza importante.

Un’altra assente di rilievo sarà Venus Williams, veterana del torneo, anche se non lo ha mai vinto.

I Presenti

Dopo aver visto quali sono gli assenti illustri di questa edizione del torneo di tennis australiano più famoso al mondo, passiamo a vedere i presenti. Ci saranno, infatti, tantissime tennisti e tennisti che sperano di poter arrivare in fondo e iniziare così al meglio la propria stagione.

Djokovic

Tra gli uomini c’è da segnalare un ritorno importante, ovvero quello di Novak Djokovic, detentore in assoluto del record di vittorie della manifestazione e cioè nove. E che quest’anno punta ad arrivare alla doppia cifra. Il talento serbo lo scorso anno ha dovuto rinunciare alla partecipazione alla manifestazione a causa di una querelle legata al vaccino AniCovid. I più appassionanti probabilmente ricorderanno quanto accaduto e il fiume di polemiche che creò quella vicenda.

Quest’anno, invece, la situazione è ben diversa e Djokovic è sicuramente uno dei favoriti per la vittoria finale.

Rafa Nadal e Medvedev

Se, come detto, i tifosi spagnoli dovranno fare a meno del gioiello Alcaraz, fuori a causa di un infortunio, potranno comunque contare su Rafa Nadal, che, tra l’altro, è il detentore del titolo. Il maiorchino, infatti, lo scorso anno è riuscito ad imporsi contro un altro dei favoriti, Daniil Medvedev.

Il russo, infatti, quest’anno punta senza mezzi termini alla vittoria dopo essere arrivato per ben due volte consecutive in finale, sia nel 2021 che nel 2022 e aver perso in entrambe le occasioni. La prima contro Djokovic e la seconda invece, contro Nadal.

Swiatek

La polacca Iga Natalia Swiatek, invece, parte come favorita, sia secondo gli addetti ai lavori, sia per le quote tennis dedicate agli Australian Open. La tennista, che a maggio 2023 compirà appena 22 anni, è prima in classifica nel ranking mondiale, e dopo le vittorie del Roland Garros e degli US Open nel 2022, sogna di trionfare anche in Australia. In realtà nel 2022 è arrivata in semifinale, ma si è dovuta arrendere all’australiana Ashleigh Barty. Quest’ultima, ha poi vinto il torneo di Melbourne decidendo da prima al mondo in classifica, di lasciare il tennis professionistico ad appena 25 anni.

Carolina Garcia

Anche la francese Garcia sogna di poter arrivare fino in fondo al torneo e dopo i buoni risultati ottenuti l’anno scorso, può giocarsi le sue chance. La transalpina, che almeno fino ad ora non ha mai vinto un torneo del Grande Slam, è arrivata in semifinale agli US Open del 2022 e ha vinto le WTA Finals.

Insomma, questa potrebbe essere la sua grande occasione.

Australian Open: i Record

Nel campo Maschile abbiamo già parlato del record di vittorie detenuto dal serbo Novak Djokovic che prima dell’edizione 2023 è arrivato a nove successi. Tra le donne, invece, almeno nell’era dopo il 1968, ovvero quando il torneo fu aperto anche ai giocatori pro, la detentrice del record di titoli conquistati è Serena Williams. L’americana, infatti, ha trionfato per be sei volte.

Un altro dato interessante, che riguarda due dei più importanti tennisti che parteciperanno a questa edizione, è quello del match più lungo della storia. Parliamo della finale del 2012 che ha visto affrontarsi Novak Djokovic e Rafa Nadal, durato quasi sei ore. Alla fine di questa interminabile gara, la vittoria è andata al serbo.

Ma tutti gli appassionati sognano di rivivere un altro match incredibile anche nella finale degli Australian Open 2023.

Conclusione

Eccoci giunti alla fine del nostro articolo di approfondimento sul torneo di Melbourne, seguito in tutto il mondo. Se volete saperne ancora di più su tutto ciò che riguarda il mondo degli sport, del betting e delle curiosità, allora seguite il nostro blog aggiornato. Troverete, infatti, sempre news approfondite e precise.