Il gìoco è riservato ai maggiorenni e può creare dipendenza patologica.

Legal Icons
Scommesse

Champions League: Roma vs Real Madrid. Quote e Pre-partita

Roma e Real Madrid sono ad un passo dalla qualificazione agli ottavi della Champions League di quest’anno. A tenere ancora aperte le danze c’è il CSKA di Mosca fermo a 4 punti, contro i 9 delle prime due, che può ancora sperare in caso di doppia vittoria nelle prossime due partite. Nulla da fare per il Plzen, peggior difesa del torneo, che ha rimediato solo un punto.

LE FORMAZIONI

L’Olimpico è la carta più grossa a disposizione di mister Di Francesco che si ritrova nuovamente a richiedere i favori dello stadio di casa come aveva fatto con Chelsea, Barcellona e Liverpool lo scorso anno. I tre punti non solo candiderebbero i giallorossi alla testa del girone, ma garantirebbero il passaggio del turno ai capitolini che potrebbero così concentrarsi sul campionato.

Fare meglio del 3-0 della partita d’andata si può e il fattore campo potrebbe rivelarsi fondamentale nel dare la giusta spinta iniziale a un attacco con i fiocchi come quello giallorosso in Europa. Dieci reti segnate fin’ora, le ultime 3 arrivate nella scorsa partita contro il CSKA.

Se in Champions la Lupa morde come non mai, in Serie A si accontenta di qualche ululato di tanto in tanto e spesso tante fughe con la coda tra le gambe. L’ultima quella di domenica scorsa, che ha permesso al Parma il sorpasso in sesta posizione lasciandosi alle spalle Roma e Sassuolo a pari merito.

Il Real di Santiago Solari sembra stia ritrovando la retta via in campionato. Dopo essere ripartito dalle ceneri della compagine lasciata dall’ex Lupetegui, il bilancio conta 4 vittorie consecutive e una socnfitta nelle ultime 5 partite. I dodici punti sono bastati alla società madrilegna per confermare la promozione a pieno del tecnico, ex giocatore di Inter e Atletico Madrid, alla sua prima esperienza come manager in una major league. I problemi più grossi per il neo tecnico vengono dalla difesa capace di incassare 19 gol in 13 partite di campionato. Karim Benzema traina l’attacco dei campioni in carica con tre reti in quattro partite, affiancato dal solito Bale.

PRONOSTICO

L’Olimpico potrebbe regalare quel punto necessario ai padroni di casa per aggiudicarsi il passaggio del turno. Basta infatti un pareggio per gli uomini di Di Francesco ed è sul X che il nostro pronostico verte. Risultato esatto potrebbe essere l’1-1.

FORMAZIONI

ROMA – In difesa torna Manolas in coppia centrale con Fazio, con Florenzi e Kolarov sui lati. Nzonzi e Cristante in mediana dietro Zaniolo a supporto della prima punta Dzeko, con El Shaarawy sulla sinistra.

REAL – Casemiro ancora assente, insieme a Nacho e Odriozola. Courtois in porta, con Carvajal, Ramos, Varane e Marcelo a comporre il pacchetto arretrato. Kroos e Modric in mezzo al campo a supporto di Isco dietro le punte. Karim Benzema, Asensio e Bale il tridente d’attacco.

PROBABILI FORMAZIONI

Roma (4-2-3-1): Olsen; Florenzi, Manolas, Fazio, Kolarov; Nzonzi, Cristante; Under, Zaniolo, El Shaarawy; Dzeko. Allenatore: Di Francesco

Real Madrid (4-2-3-1): Courtois; Carvajal, Ramos, Varane, Marcelo; Kroos, Modric; Bale, Isco, Asensio; Benzema. Allenatore: Lupetegui

Scommetti sulla partita

ROMA Vincente: 3.25

REAL MADRID Vincente : 2.10

Pareggio: 3.60

ROMA vs REAL MADRID

La partita

Roma – Real Madrid: Martedì 27 novembre, ore 21.00.

Visita NetBet Scommesse

Scritto da Andrea Gorio