Casinó

Tutto Quello da Sapere su Come Diventare Tipster

come diventare tipster

Il mondo delle scommesse online è sempre più in crescita e tantissimi utenti si dilettano spesso con i pronostici sugli eventi sportivi. In realtà, questa passione ha un nome e cioè il Tipster e in alcuni casi può diventare anche una professione. Naturalmente, però, ci sono da considerare una serie di fattori importanti anche perché non è sempre facile come può sembrare e c’è bisogno di una serie di caratteristiche. E in questo articolo vedremo proprio come diventare tipster e quali sono i benefici principale che si possono ottenere. 

Una volta giunti al termine di questo articolo, quindi, non avrete alcun tipo di problema nel capire se il Tipster possa essere realmente la vostra reale aspirazione. 

Come Diventare Tipster? Ecco Come Fare

Se state cercando come diventare tipster, sappiate che prima di tutto sono essenziali due punti in particolare. Dovete essere preparati sulle varie discipline sportive e del betting. Se volete puntare sulle scommesse calcio è necessario che abbiate una certa preparazione e conoscenza di questo sport e dei vari campionati europei. Per ottenerla, quindi, c’è bisogno di tanto approfondimento sotto diversi punti di vista. Ad esempio c’è l’analisi delle statistiche che riguardo gli atleti e il rendimento delle squadre. E questo vale per avere un quadro del passato che può sicuramente essere utile. 

Ovviamente, però, è necessario anche capire cosa succede nel presente perciò bisogna informarsi del rendimento della squadra, o del giocatore se si scelgono sport individuali come il tennis. Ma anche di eventuali infortuni, problemi nello spogliatoio e qualsiasi altra cosa possa minimamente interferire con il rendimento nel corso del evento. 

Infine, è necessario dare uno sguardo al futuro. È importante capire, infatti, se nella partita successiva ci sia uno scontro importante che può far perdere energie mentale e invogliare i giocatori a limitare lo sforzo fisico. 

Insomma, un vero tipster non può assolutamente prescindere da questa serie di informazioni, anche perché lo aiutano a prendere le decisioni migliori. 

Conoscere le Scommesse

Se volete diventare tipster, ovviamente, conoscerete bene il settore del betting. Bisogna anche capire, però, se volete specializzarvi in una sola disciplina o se avete voglia di fare pronostici su ampio raggio. Questo perché il betting non è uguale per ogni sport. Le scommesse tennis, infatti, sono diverse rispetto a quelle su un altro sport. Ma per fare la migliore scelta bisogna anche conoscere tutte le opzioni che saranno a vostra disposizione. 

Ecco perché bisogna conoscere le piattaforme e le proposte che offrono ai giocatori, sia dal punto di vista della varietà sia del valore. Su un sito, ad esempio, potreste trovare una puntata sul numero dei cartellini gialli, giusto per fare un esempio, mentre su un’altra piattaforma questa particolare puntata potrebbe non esserci. 

Il valore della quota, poi, è essenziale. Una multipla che permette di guadagnare di più rispetto alla stessa scommessa su un altro sito, mette in condizione anche di poter fare delle scelte diverse. 

Come Diventare Tipster: i Social e le Chat

Ora c’è un altro importante punto da tenere in considerazione quando si vuole diventare Tipster. In pratica, se realmente volete intraprendere questa professione oppure farne solo un hobby, dovete comunque farvi conoscere. E, ad oggi, i sistemi migliori sono i social network che permettono di mettere in comunicazione persone che abitano lontane e che hanno la stessa passione.

Sarà importante capire come funzionano queste piattaforme, anche perché dovrete sponsorizzarvi, pubblicare quotidianamente pronostici e ovviamente anche indovinarli. Anche perché, è scontato che nessuno seguirà mai un tipster che perde.

Inoltre, sarà importante prendere confidenza anche con le app di messaggistica che garantiscono una comunicazione rapida. Ad esempio, potrete avvisare tutti i giocatori di qualche pronostico o tips dell’ultimo momento. Tra queste app spicca certamente Telegram. Anche perché è quella che permette di avere una gestione migliore delle comunicazioni visto che ci sono delle funzionalità molto interessanti. Tra queste, ad esempio, troviamo la possibilità di silenziare qualche membro poco educato, oppure impostare un tempo minimo tra un messaggio e l’altro. 

Questo, quindi, è sicuramente un altro punto importante a cui prestare attenzione. 

Perché Diventare Tipster?

Ora che abbiamo visto come diventare Tipster e anche dove farlo, ovvero social e chat istantanee, bisogna anche capire il perché. In realtà, ci sono solitamente due motivi per cui le persone puntano a diventare tipster, ovvero notorietà e soldi. Vediamo nel dettaglio cosa intendiamo. 

Notorietà

Molto giocatori, una volta che hanno capito di avere le qualità giuste per pronosticare gli eventi, potrebbero semplicemente puntare e vincere senza doverlo comunicare a tutti. In molti casi, però, questo non appaga. Ma trovano molto più soddisfacente condividere con gli altri i propri pronostici, farli vincere, ricevere ringraziamenti e nel contempo veder crescere il proprio seguito.

In alcuni casi, infatti, ci sono tipster che hanno un bacino di follower di diverse centinaia di migliaia di utenti. Parliamo di numeri davvero alti che rendono quel tipster anche decisamente popolare nella vita reale. Ad esempio un tipster esperto nelle scommesse basket sarà sicuramente riconosciuto in giro anche dagli appassionati di questo sport che lo seguono, magari gli chiedono consigli, autografi e foto. 

Soldi

Naturalmente, quando parliamo di soldi non ci riferiamo solo a quelli vinti con le puntate. I tipster, infatti, una volta che hanno raggiunto una certa notorietà possono anche far sì che il loro gruppo diventi aperto solo a chi sottoscrive un abbonamento mensile oppure un’iscrizione. In questo modo, quindi, ottengono un’entrata fissa al di là delle puntate. 

In altri casi, poi, possono sponsorizzare prodotti oppure direttamente dei bookmaker. Ad esempio, potrebbero invitare i giocatori ad iscriversi su un determinato sito perché ha delle quote migliori o cose del genere. E anche in questo caso ne traggono dei benefici economici.