Casinó

Come si gioca alla Roulette? Puntate e scopo del gioco

come si gioca alla roulette

Sin dal Seicento, il gioco della Roulette offre a tutti i frequentatori dei casinò una sana dose di adrenalina, mistero e glamour. Ancora oggi in tutto il mondo, la roulette è tra i giochi da casinò online più amati e popolari. Il gioco della roulette ha delle regole molto semplici. Lo scopo del gioco è quello di indovinare il numero dove cadrà la pallina, scommettendo contro il banco. Un articolo su come si gioca alla roulette!

La roulette fu uno dei primi giochi per il quale fu creata una versione online e continua tutt’oggi ad essere uno dei più popolari. Le tecnologie moderne e la grafica hanno trasformato la versione online della roulette in un sempre più accattivante passatempo. Al giorno d’oggi, moltissimi casinò offrono ai giocatori più versioni del gioco con regole per scommettere differenti.

Iniziamo ora a capire come giocare alla roulette, partendo dalle basi.

Come si gioca alla Roulette – Strumenti e scopo del gioco

La parola francese “roulette” significa “piccola ruota”, e apparve per la prima volta in Francia nel XVIII secolo. Da qui deriva il fatto che molte parole usate nella roulette dal croupier nelle diverse fasi di gioco sono in lingua francese.

La roulette consiste in un disco di forma circolare, diviso internamente in caselle (37 o 38) numerate da 0 a 36. La casella dello zero è colorata di verde, mentre le altre sono alternativamente rosse e nere. Oltre alla roulette, sul tavolo da gioco è presente un tappeto per le puntate. Su questo tappeto sono tracciati spazi e linee indicanti numeri, combinazioni semplici, colonne e dozzine sui quali sarà possibile puntare.

All’inizio del giro il croupier chiede ai giocatori di fare la propria puntata piazzandola sul tappeto, ponendo uno o più gettoni sui numeri e combinazioni desiderate. Il croupier ruota il disco della roulette e successivamente lancia la pallina. A questo punto i giocatori avranno un’ultima possibilità di effettuare le proprie giocate. Alle fine del processo il croupier annuncerà la fine delle puntate, poco prima che la pallina si fermi su una delle caselle numerate.

Se si indovina il numero giusto si vince. In caso contrario, si perde la propria puntata. Per fortuna, non siamo costretti a puntare su un numero solo. Possiamo infatti scegliere diverse combinazioni di numeri e colori come vedremo successivamente.

I tipi di roulette

Tre sono le tipologie di roulette:

  • Roulette francese

Se vi trovate di fronte a un tavolo con un tappeto che presenta numeri che vanno dallo 0 al 36 (37 caselle), allora avete davanti il classico tavolo di roulette francese, quello più diffuso e noto.

La prima differenza rispetto agli altri tavoli riguarda il valore affidato allo Zero. Nel caso esca Zero, il giocatore che avrà puntato sulle chance semplici (rosso/nero, pari/dispari, manque/passe) avrà a disposizione due opzioni. Con la prima il giocatore potrà decidere di recuperare metà della sua puntata, e lasciare l’altra metà al banco. Con la seconda invece le puntate del giocatore vengo “imprigionate” per la mano in corso. Questo procedimento congela le puntate per una mano.

Se nella mano successiva dovesse uscire un numero corrispondente alla chance puntata in precedenza, la puntata viene rimessa in libertà e si comporterà come una nuova puntata che può quindi vincere o perdere (regola dell’en prison).

  • Roulette inglese

La roulette inglese è uguale a quella francese fatta eccezione per la regola “dell’en prison”. Anche il tappeto sul quale si gioca è diverso da quello francese in quanto nella roulette inglese, come in quella americana, il croupier è solo uno mentre nella roulette francese la partita viene amministrata da tre diversi croupier.

  • Roulette americana

La versione americana è caratterizzata dalla presenza del doppio zero che porta a 38 il numero di caselle sul tappeto e nella roulette. Questo tipo di roulette presenta infatti un’altra casella rappresentata dal numero 00, anch’essa di colore verde, collocata in posizione diametralmente opposta a quella dello zero singolo. Anche la distribuzione dei numeri è diversa rispetto alla roulette francese e la regola “en prison” non è applicata.

La versione americana, inoltre, si diversifica dalle altre due in caso in cui esca lo Zero. In questo caso le chance semplici perdono.

Vincere alla Roulette

Per vincere alla roulette il giocatore dovrà imparare a massimizzare i profitti, cercando di ridurre al mimino quelle che saranno le eventuali perdite e studiare delle apposite strategie di puntata. Anche se la roulette può sembrare il frutto di una pura casualità, in realtà esistono molto strategie di gioco con le quali giocare. I meno esperti, prima di cominciare a giocare, dovranno utilizzare alcune accortezze per evitare di perdere un sacco di soldi senza nemmeno accorgersene. Capire come si gioca alla roulette prima di cimentarsi è fondamentale!

  1. Prima di giocare soldi veri è meglio provare i tavoli gratuiti

Per chi ama giocare alla roulette online, c’è la possibilità di iniziare questa avventura provando i cosiddetti tavoli gratuiti. Questa speciale offerta dei più noti e famosi casinò online consente, soprattutto ai principianti, di familiarizzare con il gioco e di osservare le strategie maggiormente utilizzate dagli altri giocatori.

  1. Assicurarsi che il casinò online sia affidabile

È bene assicurarsi che i casinò online siano autorizzati. In caso di dubbio, non rischiate e andate sempre sul sicuro!

  1. Imparare quando puntare

È importante ricordare sempre che la roulette è un gioco dove si puntano soldi veri. Spesso però i gettoni non aiutano a percepire il valore esatto di quanto stiamo scommettendo o perdendo. Pertanto, è importante non farsi prendere la mano giocando a ritmi veloci, onde evitare perdite disastrose.

  1. Utilizzare i profitti

Una buona regola per un divertimento sano è quella di puntare poco e giocare il più possibile con i profitti ottenuti. Se si punta cento e si vince centocinquanta, è consigliabile continuare a giocare con i cinquanta appena vinti.

Come si gioca alla roulette – Le puntate

Per capire come si gioca alla roulette bisogna apprendere le combinazioni sulle quali è possibile puntare.

  • Plein: su numeri singoli (in caso di vittoria, si vince 35 volte la somma puntata)
  • Cheval: su coppie di numeri (in caso di vittoria, si vince 17 volte la somma puntata)
  • Transversale Pleine: su terzine di numeri (in caso di vittoria, si vince 11 volte la somma puntata)
  • Carré: su quartine di numeri (in caso di vittoria, si vince 8 volte la somma puntata)
  • Transversale Simple: su sestine di numeri, in caso di vittoria, si vince 5 volte la somma puntata)
  • Douzaine: sulla prima, seconda o terza dozzina (in caso di vittoria, si vince 3 volte la somma puntata)
  • Colonne: sulla prima, seconda o terza colonna (in caso di vittoria, si vince 3 volte la somma puntata)

Ci sono poi tre ulteriori tipi di puntata, chiamate Chanches Simples (chance semplici). In caso di vittoria, queste restituiscono una volta la somma puntata e sono:

  • Pair ou Impair, o anche Even or Odd, ovvero numeri pari o dispari
  • Manque ou Passe, ovvero i numeri da 1 a 18 o quelli da 19 a 36
  • Rouge ou Noir, ovvero i numeri rossi o neri

Ed eccovi le regole generali della roulette!

 

CATEGORIE