Scommesse

Film sul Basket

Film sul basket

Il basket è sicuramente uno dei film più seguiti e popolari al mondo, soprattutto in America, ma non solo. Ovviamente questo grande successo si riflette anche nella realizzazione di una serie di film sul basket che amanti di questo gioco e appassionati dovrebbero sicuramente vedere o che hanno già visto. In queste pellicole troverete storie interessanti e alcuni utili concetti su questo sport e sulle regole.  

Nei prossimi paragrafi parleremo dei cinque film di basket più importanti da vedere, gli attori principali e anche qualche cenno sulla storia, ovviamente senza spoilerarvi nulla. Queste pellicola sono adatte sia a chi già conosce questo sport, sia perché lo pratica o perché è solito effettuare scommesse basket, ma anche per chi invece non ha alcuna conoscenza particolare e vuole scoprire questo mondo. 

Cinque Film sul Basket da non Perdere

Space Jam

Questo è probabilmente il film sul basket più importante per alcuni motivi in particolare. Prima di tutto perché vede la partecipazione da protagonista di Michael Jordan, il giocatore di basket più famoso al mondo, e dei Looney Tunes, tra i cartoni animati più conosciuti al mondo. Tra questi, ad esempio, c’è anche Bugs Bunny e Daffy Duck. La storia vede lo scontro in una partita di basket tra i Looney Tunes e dei mostri alieni. 

La pellicola è stata realizzato nel 1996 e ha incassato oltre 230 milioni di dollari in tutto il mondo solo al botteghino del cinema. Grazie a questi numeri, è il film sul basket che ha incassato di più di tutti i tempi, nonostante alcune critiche cinematografiche non proprio eccezionali. Nel 2021 è previsto anche un sequel del film, intitolato “Space Jam: A New Legacy”. Tra i protagonisti c’è ancora una volta un campione di basket, il leggendario LeBron James, amato da tutti i tifosi e appassionati di scommesse live, vista la sua capacità di realizzare punti e indirizzare le partite. 

Coach Carter

Si tratta di un film basket del 2015 ispirato alla vera storia di Ken Carter, allenatore degli Oliers, squadra della scuola superiore Richmond High School, tra l’altro la scuola dove lui stesso ha mosso i primi passi prima di diventare un giocatore professionista. Richmond è un quartiere molto povero dove molti giovani non arrivano neanche al diploma e si perdono in una vita fatta di gang e criminalità. 

Questo film sul basket, di cui ovviamente non vogliamo rivelarvi molti dettagli, vede la convinzione di coach Carter del ruolo istruttivo e formativo dello sport. Al suo fianco, però, deve esserci impegno e studio. Coach Carter è interpretato dal famosissimo attore americano Samuel L. Jackson e ha ottenuto un ottimo successo dalla critica e dagli spettatori. Al botteghino ha guadagnato oltre 75 milioni di dollari. 

Thunderstruck – Un Talento Fulminante

Questo è invece il tipico film americano dove un bambino e un adulto si scambiano vita o quantomeno abilità. Per la precisione, in questo film basket si racconta la storia di Brian, ragazzo di sedici anni e amante della pallacanestro ma con poco talento. Questi, però, a causa di fortuito scontro scambia le doti con Kevin Durant, stella internazionale degli Oklahoma City Thunder e della nazionale americana e altro punto di riferimento tuttora delle offerte bookmakers. Il film nel 2012, anno della sua uscita nelle sale americane non è stato accolto con molto entusiasmo. Man mano, però, la sua fama è cresciuta diventando un punto di riferimento per i film sul basket da vedere. 

He Hot Game

Un film che vede la regia dell’immenso Spike Lee e la presenza di Denzel Washington e della stella del basket Ray Allen, è sicuramente uno di quei film sul basket che è difficile non vedere. A questo bisogna poi aggiungere che durante il film ci sono dei camei di diversi cestisti come Micheal Jordan e Shaqueille O’Neal. 

Nel film si racconta al storia di un giovanissimo ragazzo dal talento straordinario per la pallacanestro, pronto a lasciare il liceo e approdare all’università. Dall’altra parte, poi, c’è il padre in galera a cui viene concesso un permesso per uscire dal carcere e convincere il figlio a fare una determinata scelta. Nel frattempo, ci sono decine di persone che pressano il ragazzo tentando di stargli il più vicino possibile in attesa del suo successo e soprattutto dei suoi soldi. Il resto del film è poi tutto da scoprire. 

Glory Road

È un film del 2006 diretto da James Gartner. Racconta la storia, ambientata nel 1966, dell’allenatore di una squadra femminile reclutato per allenare la squadra maschile del college di El Paso, nel Texas. L’allenatore, visti anche i problemi economici dell’università, decide di mettersi lui stesso alla ricerca di talenti trovandone diversi tra cui ragazzi di colore. Questo, però, rappresenta un problema soprattutto per il clima di odio razziale che si respirava in quegli anni. 

Di conseguenza, avrà l’arduo compito di riuscire a convincere tutti, nonostante le sue scelte. Questo è un film di basket che mira ad essere una pietra miliare di questo gioco e, soprattutto, per il rapporto tra ragazzi di colore e bianchi che, grazie allo sport, riescono a creare un legame. 

Film sul Basket – Conclusione 

Se vuoi continuare a saperne di più sul mondo dello sport, del gambling e delle scommesse calcio, leggete il nostro blog. Troverete sempre notizie affidabili, aggiornate e soprattutto redatte in maniera imparziale. 

CATEGORIE