Il gìoco è riservato ai maggiorenni e può creare dipendenza patologica.

Legal Icons
Scommesse

Sorteggio Europa League 2019 20: squadre e date degli appuntamenti

Ancora quattro settimane prima che la 49˚ edizione dell’Europa League apra il sipario su quella che si preannuncia un’altra intensa stagione di calcio europeo e scommesse online. Il 20 febbraio è la data prefissata per i primi incontri di andata dei sedicesimi di finale. All’appello, le italiane Roma e Inter alle prese con una qualificazione tutta da dimostrare sul campo. I primi ospiteranno in casa i belgi del Gent. I neroazzurri invece sono attesi in Bulgaria dal Ludogorets, capolista del proprio campionato.

Dopo il sorteggio Europa League 2019 20 del 16 dicembre, eccovi la lista degli incontri previsti per il mese prossimo (* non qualificate in Champions League):

Wolves (ENG) – Espanyol (ESP)
Sporting CP (POR) – İstanbul Başakşehir (TUR)
Getafe (ESP) – Ajax (NED)*
Bayer Leverkusen (GER)* – Porto (POR)
Copenhagen (DEN) – Celtic (SCO)
APOEL (CYP) – Basel (SUI)
CFR Cluj (ROU) – Siviglia (ESP)
Olympiacos (GRE)* – Arsenal (ENG)
AZ Alkmaar (NED) – LASK (AUT)
Club Brugge (BEL)* – Manchester United (ENG)
Ludogorets (BUL) – Inter (ITA)*
Eintracht Francoforte (GER) – Salisburgo (AUT)*
Shakhtar Donetsk (UKR)* – Benfica (POR)*
Wolfsburg (GER) – Malmö (SWE)
Roma (ITA) – Gent (BEL)
Rangers (SCO) – Braga (POR)

Il ritorno è invece previsto per il 27 febbraio.

Sorteggio Europa League 2019 20: le italiane

Sorprese,  ma soprattutto delusioni. Le qualificazioni Europa League di quest’anno hanno visto l’esclusione di alcune delle più importanti pedine internazionali. Primi fra tutti a far sballare qualche sito di scommesse, la Lazio e i tedeschi del Monchengladbach. I biancocelesti, forse troppo impegnati dalle imprese di campionato, finiscono terzi nel proprio gruppo e addio sogno Europeo. Ciro Immobile, 23 gol all’attivo in Serie A (+5 da Ronaldo, secondo), è riuscito a lasciare il segno solo in due dei sei match di qualificazione. Destino simile per il Monchengladbach, che lascia perdere l’Europa in favore della rincorsa al titolo in Bundesliga. Male anche CSKA Mosca e Feyenoord, ultime dei propri gironi.

EUROPA LEAGUE SU NETBET

Roma – Con la Lazio fuori dai giochi, è la Roma l’unica in grado di tenere alto lo stendardo tricolore nelle qualificazioni. Due sole vittorie, a fronte di tre pareggi e una sconfitta, sono abbastanza per catapultare i giallorossi nella fase finale della competizione. 12 gol segnati sono un buon segnale di un attacco che nonostante alti e bassi funziona e può far male.
L’avversario però si è dimostrato finora uno dei più insidiosi del torneo. Entrato nel secondo round di qualificazioni, il Gent non ha trovato nessuno in grado di fermare la sua ascesa. Primi nel proprio girone, i belgi arrivano alle qualificazioni ancora imbatutti con tre vittorie e tre pareggi.

Inter – Dopo la delusione di Champions League, l’Inter ci riprova in Europa passando dalla porta sul retro. Adesso, lontani dai campi di Barcellona e Borussia, la compagine milanese approderà in Bulgheria all’assalto del Ludogorets. Forti di una splendida forma mostrata in campionato, anche se con qualche accenno di stop nelle ultime partite, non sarà troppo difficile liberarsi degli avversari.
In risposta a Lukaku, i bulgari schiereranno davanti Jodu LUKOKI, anche lui di origine congolese, che con la sua squadra ha già vinto quattro campionati di fila. Seconda del proprio girone, ed una difesa tutt’altro che inespugnabile, il Ludogorets si presenta comunque come una squadra che in casa potrebbe dare qualche fastidio alla formazione di Conte. A San Siro però dovrebbe essere un’altra storia.

CATEGORIE