Scommesse

Basket Femminile: La Rivincita delle Donne

basket femminile

Il basket femminile è pronto a prendersi il suo giusto spazio nel mondo, troppo spesso dominato dalla popolarità dei fenomeni dei campionati maschili. Sembrerebbe proprio così visto anche che la sua fama sta aumentando giorno dopo giorno. Dopo essere entrato a far parte anche nel mondo delle scommesse basket, fino a qualche anno fa riservate solo agli incontri tra uomini, adesso stanno pian piano conquistano spazio anche l’opinione pubblica. 

In questo articolo, ad esempio, vedremo alcuni esempi di successo femminile e la situazione del basket donne in diversi parti del mondo.

Basket Femminile in Italia

Il basket è il secondo sport più seguito in Italia, dopo l’ovvio e ampio trionfo del calcio dimostrato anche dal numero di scommesse calcio che si registrano ogni settimana. Ma anche il basket femminile è così seguito? In realtà no, il campionato italiano femminile è sicuramente dietro alla pallavolo e anche alla pallanuoto. Il motivo, però, ha origini che provengono da lontano. Prima, però, chiariamo un aspetto. Quando parliamo di popolarità non ci limitiamo ai semplici tifosi di una squadra ma anche agli appassionati italiani in generale. Sappiamo, ad esempio, che a Ragusa, dove c’è un’importante squadra di basket donne, ci sono tantissimi tifosi. Ma in quanti seguono l’andamento della squadra anche se non abitano in quella città? 

Con la pallavolo e la pallanuoto, possiamo dire che tutto è partito da alcuni importanti risultati ottenuti nelle massime competizione europee. Tra queste, gli Europei, i Mondiali e le Olimpiadi. Ad esempio, il settore da dell’acqua tra gli anni ’90 e il nuovo millennio ha conquistato due volte i Mondiali (1998 e 2001), quattro titolo europei (1995-97-99 e 20023) e una medaglia d’Oro alle Olimpiadi di Atene. 

Ovviamente, eventi del genere tengono gli italiani, indipendentemente dalla loro conoscenza di uno sport e delle giocatrici, attaccati allo schermo. Questa passione, poi, continua in molte persone che iniziano a seguire i campionati. 

EuroBasket Women

Il basket donne italiano, però, ha ora una grandissima occasione. Lo scorso febbraio 2021, infatti, si è qualificata agli EuroBasket Women 2021, dominando le ultime due gare con Danimarca e Finlandia. Tra l’altro le gare sono state trasmesse in diretta tv e quindi, questo, ha sicuramente contribuito al fatto che gli italiani sostenessero le ragazze del basket italiano, seppur a distanza. Certamente, non sarà semplice riuscire a strappare un successo rilevante agli Europei che si terranno tra Valencia e Strasburgo, però se dovessero riuscirci potrebbero ottenere una importantissima rivincita nei confronti dell’opinione pubblica italiana ed il giusto seguito. 

Il Progetto Spagnolo 

Anche in Spagna, terra di fenomeni calcistici, il basket femminile sta riscuotendo un grande successo ed è sempre tra le migliori squadre al mondo. Basta considerare che ai Mondiali, nelle ultime tre competizioni è arrivata due volte terza e una volta seconda. Nel 2016, invece ha conquistato la medaglia d’argento alle Olimpiadi di Rio, perdendo in finale contro le statunitensi, vere e proprio fenomeni, come gli uomini in questo sport. 

Il motivo di questa grandissima crescita della nazionale spagnola, sicuramente tra le potenze europee, lo si deve in particolare all’inizio di Josè Luis Saes, presidente della Federbasket iberica che prima di tutti capì le possibilità offerta dal mondo sportivo femminile e le potenzialità suo paese. Quindi, non appena nominato presidente, diede il via ad una serie di riforme che hanno effettivamente cambiato il mondo sportivo. 

Ecco perché la Spagna basket donne è diventata un punto di riferimento anche per i giocatori che seguono le offerte bookmaker e decidono di puntare su questo tema. Abbiamo visto, infatti, i risultati ottenuti nei Mondiali e alle recenti Olimpiadi, ma se consideriamo gli Europei notiamo che si tratta di un ciclo davvero importante. Nel corso delle ultime quattro edizioni, infatti, la Spagna ottenuto tre vittori e un terzo posto. 

Basket Femminile nel Resto del Mondo 

La nazionale più forte al mondo per quanto riguarda il basket donne è sicuramente l’America, dove il settore femminile vive una continua crescita. Ovviamente, però, il mondo del pallacanestro al femminile paga il grandissimo successo del mondo maschile e quindi i suoi risultati, seppur eccezionali, sono sempre messi in secondo piano, anche se si tratta di una vera e propria potenza a livello mondiale leader anche nelle puntate e nelle scommesse live. Basta solo dare uno sguardo ai suoi ultimi risultati per capirne la forza. 

Se consideriamo le Olimpiadi, bisogna prima di tutto dire che il settore femminile è diventato una disciplina olimpionica solo dal 1976. Da quell’anno si sono svolte undici edizioni. Di queste, l’America ne ha vinte otto, di cui le ultime sei consecutive. Nelle uniche tre competizioni in cui non ha vinto il trofeo, un bronzo e un argento e ad una non ha preso parte.