Senza categoria

Caratteristiche di un Giocatore di Poker

Il poker è uno dei giochi più utilizzati nei casino online. Ovviamente, ci sono i giocatori più esperti e quelli che invece si sono affacciati da poco in questo settore. Proprio per quest’ultimi abbiamo deciso di dedicare una certa attenzione alle caratteristiche giocatore poker essenziali per pensare di andare avanti nei tornei o nelle partite veloci e riportare delle vincite. 

Il poker, infatti, è un gioco abbastanza particolare che si differenzia dagli altri soprattutto perché, oltre all’intervento della fortuna, c’è anche la possibilità di incidere con la psicologia. Per riuscirci, però, è necessario avere e migliorare alcune caratteristiche che vedremo nei prossimi paragrafi.

Caratteristiche giocatore Poker: Ecco le Migliori

Consapevolezza

Un bravo giocatore di poker è sicuramente colui che una volta seduto al tavolo, è consapevole del fatto che si può vincere ma che si può anche perdere. Senza sapere questo, infatti, si rischia di perdere delle mani e di voler recuperare le fiches perse quanto prima. In questo modo si inizia a giocare con puntate e rilanci sempre più alti, e quindi si perde ancora di più. Insomma, ci si mette in moto un circolo vizioso che rischia solo di creare dei grandi problemi e di farvi finire senza fiches in pochissimo tempo. 

Proprio per evitare questo, c’è bisogno di essere consapevoli che si può anche perdere e che la fortuna può incidere in qualsiasi momento. 

Poker Face

Uno degli aspetti più importanti di questo gioco, che lo rendono diversi da altri come il blackjack, ad esempio, è la possibilità di bluffare. Si potrà, cioè, puntare e rilanciare come se in mano si avesse il punto migliore, senza però averlo effettivamente. L’importante, però, è che lo creda il vostro avversario, che quindi rinuncerà a venirvi a vedere e quindi vi lascerà il piatto. 

Per riuscirci però, è necessario avere la cosiddetta poker face e cioè un controllo totale delle espressioni facciali. Anche un sorriso, un ghigno o un movimento impercettibile della guance, ad esempio, potrebbe far sì che il vostro bluff venga scoperto, facendovi così perdere un bel po’ di soldi. Inoltre, se il vostro avversario riuscisse ad intuire quale sarebbe il vostro movimento tipico nel caso di bluff, diventerà un punto debole molto importante e quindi non potrete più utilizzare questa tecnica.  

Capacità di Calcolo 

Una delle caratteristiche giocatore di poker spesso sottovalutate, poi, è la capacità di calcolo. Se, ad esempio giocate alla versione texana del poker, è importate sapere immediatamente e con una certa precisione, quali sono le possibilità che si possa chiudere un vostro punto, ad esempio una scala e un colore. I migliori giocatori fanno i loro rilanci e le loro puntate anche in base a questo. Valutano, quindi, se quella mano particolare abbia un vantaggio dal punto di vista statistico oppure sia un azzardo eccessivo.

Ed ecco perché saper calcolare le percentuali di successo della vostra mano e conoscere come funzionano le statistiche può diventare un punto importante a vostro favore. 

Naturalmente non è né importante che il calcolo sia iper-preciso, ma è necessario che sia quantomeno vicino alla realtà. In caso contrario, infatti, finirete per solo per peggiorare la soluzione, puntando più del dovuto o lasciando mani che invece potevano essere importanti. 

Conoscenza Assoluta delle Regole e delle Varianti

Un bravo giocatore di poker non può prescindere da una conoscenza piena delle regole. Il poker, infatti, non è come il baccarat, ma ci sono davvero tantissime varianti. Alcune di esse, poi, sono talmente differenti dal tipico gioco a cinque carte, che finiscono per sembrare dei giochi totalmente diversi. Ecco perché vi consigliamo sempre di controllare a quale varianti di poker state giocando e soprattutto di conoscerne le regole. 

La piena conoscenza delle fasi da gioco, infatti, vi permetterà di non commettere errori di valutazione e soprattutto, di poter concorrere al pari degli altri giocatori seduti al tavolo. Onde evitare ogni tipo di problema, potreste iniziare a fare qualche giro di prova con le modalità demo. In poche parole, giocherete con un conto virtuale grazie al quale testerete e migliorerete le vostre conoscenze del gioco. 

Controllo delle Emozioni 

Questa è sicuramente tra le caratteristiche giocatore poker più importanti. La abbiamo messa alla fine del nostro articolo su questo argomento anche perché racchiude le prime quattro caratteristiche di cui vi abbiamo parlato. Il controllo delle emozioni, infatti, deve essere totale e deve riguardare sia la sfera esteriore, ad esempio il controllo delle espressioni facciali, sia quella interiore. 

Se perdete un piatto importante, magari perché il vostro avversari ha avuto un incredibile colpo di fortuna, non bisogna farsi prendere dalla rabbia e dalla frustrazione. Molti giocatori, infatti, finiscono per andare in tilt, come si suo dire nel gergo del poker. In pratica perdono la testa e si lasciano andare a puntate e rilanci senza senso, con l’obiettivo di recuperare quanto perso poco prima.

Questa, però, è una tattica assolutamente errata, che vi porterà solo più problemi visto che non state giocando solo voi ad un video poker. Se il vostro avversario dovesse rendersi conto che siete in tilt, infatti, ne approfitterà immediatamente portandovi a fare delle giocate rischiose e controproducenti. 

Il controllo delle emozioni, poi, vale anche nel caso in cui si vince. Se avete avuto una mano estremamente fortunata, infatti, o siete stati bravi nel riuscire e conquistare un piatto, non è il caso di perdere la concentrazione e credere che da quel momento in poi ogni mano andrà come dite voi.