Senza categoria

Perché il Golf è Considerato lo Sport dei Ricchi?

golf sport ricchi

Golf sport ricchi. Questa è una di quelle cose che si sente spesso dire in giro. Il golf, infatti, è da sempre ritenuto una disciplina praticabile solo da persone di un certo rango e che hanno tantissimi soldi. Ma è davvero così? E perché è nata questa credenze riguardo al golf?

Nel corso dei prossimi paragrafi proveremo a rispondere a queste domande in modo esaustivo anche se, comunque, non sarà semplice in quanto ci sono tantissime variabili a cui pensare. 

È importante, però, provare a dare una risposta a tali quesiti perché la disciplina in questione è una di quelle più seguite, come si vede anche dal numero di scommesse golf che si giocano ogni giorno. Molte persone che vedono questo sport in TV o su internet, quindi, pensando che si tratti di uno sport che richiede molti soldi, non iniziano neanche a giocare. E questo è davvero un peccato. 

migliori giocatori di golf

Golf Sport Ricchi: Perché?

Il fatto che questo sport sia ritenuto per ricchi arriva da molto molto lontano, ovvero fin dalle sue origini. Questa disciplina, infatti, la cui nascita è ancora avvolta nel mistero visto che sia la Scozia che la Cina provano a prenderne la paternità, era giocata da nobili e sovrani. Questo, ovviamente, lo rendeva uno sport decisamente lontano dalla plebe. 

Il perché fosse giocato da un ceto altolocato è abbastanza chiaro. Prima di tutto serviva molto tempo. Le partite, infatti, rischiavano di durare (così come avviene anche oggi) diverse ore e di certo non tutte le persone che lavorano potevano prendersi lunghe pause. 

Inoltre, per giocare era necessario avere un bel po’ di spazio e i cittadini “normali” non potevano permettersi dei grandi appezzamenti di terreno su cui giocare. 

Infine, il golf non è uno sport da contatto o di forza e quindi perfetto per i nobili che di certo non volevano mettersi a battagliare con persone di un rango plebeo. Quest’ultimi, infatti, erano molto più abituati allo sforzo fisico facendo lavori manuali e, quindi, non avrebbero avuto alcun problema nel battere i nobili. Il golf, invece, prevede uno sforzo fisico misurato e calibrato. 

La Situazione Oggi: Golf Sport Ricchi?

Per quanto riguarda l’epoca contemporanea, invece, si pensa a golf sport ricchi per una serie di ragioni. Prima di tutto quando si vede qualche partita in TV i giocatori indossano sempre degli abiti molto eleganti e mai una t-shirt o un pantaloncino casual. Questo, a primo impatto, indica già che c’è bisogno di un certo abbigliamento. 

Così come detto prima, poi, anche il tempo che si impiega per giocare una partita o il semplice fatto che tecnicamente non c’è un limite, indica che questa disciplina, ha bisogno della massima calma. Di conseguenza, se si ha fretta di ritornare a lavoro, non è lo sport adatto. Ben diversa, invece, la situazione per una partita a calcetto o basket, dove orientativamente si sa sempre qual è l’inizio e la fine. 

Il fatto, poi, che le partite durino tanto, si ripercuote anche sui giorni in cui si gioca. È praticamente impossibile giocare in settimana, e quindi lo si può fare solo nei weekend. 

Campo e Attrezzature

Gli altri punti che creano sempre difficoltà nei giocatori che vogliono avvicinarsi al golf, sia perché lo hanno visto in TV sia perché ci hanno puntato con il live betting, sono il campo e l’attrezzatura. 

Tutti noi, siamo abituati a vedere i giocatori di golf praticare questa disciplina in lussuosi country club. E la sola iscrizione è già un problema visto che costa spesso tanto. Ed ecco perché nei film vediamo sempre persone ricche accedervi. Inoltre, il campo deve essere affittato e visto che le partite durano diverse ore, si rischia di pagare davvero tanto, soprattutto perché, come visto prima, solitamente si gioca nel weekend. 

Anche l’attrezzatura rappresenta un vero e proprio spauracchio. Effettivamente, ci sono delle sacche con i vari ferri che sono davvero costosi. A differenza di discipline, come il calcio, il basket o la pallavolo, questi costi hanno sicuramente un’incidenza maggiore. Nel calcio, ad esempio, oltre ad una divisisi e un paio di scarpette non c’è tanto da altro da dover acquistare. 

La Preparazione

Un’altra tipica differenza che porta le persone a fare l’abbinamento golf sport ricchi, è come si impara a giocare. Il fatto che per apprendere il gioco e le regole bisogna seguire delle lezioni individuali, il cui costo è naturalmente maggiore rispetto a quello di altri sport in cui si gioca in gruppo.

Golf Sport Ricchi: Si o No?

Siamo giunti alla fine di questo approfondimento su questo sport che ormai è noto anche sui siti scommesse e ci siamo chiesti se sia da ricchi o no. Come abbiamo visto nel corso dei vari paragrafi, il fatto che le persone pensino che sia effettivamente uno sport che richieda denaro è plausibile e giustificabile. C’è però da dire che non è sempre così e per questo proviamo a sfatare qualche mito. 

I country club, ad esempio, sono effettivamente tra i luoghi in cui si gioca a golf, ma non gli unici. Ci sono anche dei campi pubblici in cui è possibile prenotare il proprio campo a prezzi ragionevoli. L’abbigliamento, poi, è un altro punto a cui si da troppa importanza. Non è per niente necessario avere il golfino all’ultimo grido, ma basta solo presentarsi vestiti in maniera decorosa. 

Imparare a giocare, poi, è costoso ma non quanto si crede. Ci sono tantissime associazioni di golf che organizzano lezioni di gruppo, almeno per iniziare a capire regole e le basi. Poi, se si vuole, si può anche prendere qualche lezione individuale. 

Infine, passiamo all’attrezzatura. È vero, comprare un kit nuovo può essere costoso. Ma non è detto che bisogna comprare tutti i ferri subito e che, soprattutto, bisogna prenderli nuovi. Basta anche farsi un giro sui vari e-commerce per trovare dei ferri in ottimo stato ed usati, i cui prezzi sono accessibili quasi a tutti.